BLOG di Luciano Testi

Venerdý 7 Settembre 2007

In ricordo di Luciano Pavarotti (1935 - 2007)

Sono modenese come lui e omonimo solo nel nome, ma Pavarotti è famoso ad ogni latitudine del pianeta ed ha contribuito a dare un’immagine positiva dell’Italia, quella culturale e legata alle tradizioni artistiche. Mentre scrivo queste righe ad una trentina di km riposa in pace in attesa del corteo funebre, durante la liturgia canterà Andrea Bocelli, un altro grande.
Dal vivo l'ho visto solo una volta durante le prove per il "Pavarotti and friends" e mi fece un'ottima impressione anche come persona.

Luciano Pavarotti sings "Nessun Dorma" from Turandot

Pornografia e musulmani

Qualcuno sarebbe disposto a credere che la pornogrtafia intesa nel senso comune del termine, sia molto diffusa nei paesi occidentali o nei quali sia più facile accedervi, invece con mia sorpresa consultando le statistiche di google ho scoperto che l’accesso a questo blog con la parola chiave “pornogirl” avviene principalmente dall’Iran, che occupa il terzo posto nella classifica, piazzandosi alla testa dei paesi dominati da fede musulmana.
Se il paese in questione fosse stato l’Iraq, me lo sarei spiegato con la presenza degli americani e inglesi che navigando su internet vogliono distrarsi un po’, invece le ragioni risiedono sicuramente pi¨ che nei tab¨, nella repressione e controllo esercitato dal potere sugli usi e costumi pubblici "non consentiti".

Altra curiosità ma generata da un mio errore, sono le visite al blog con la parola chiave “youtybe”, c’è una “y” al posto di una “u”, ma stranamente molti fanno quest’errore, poi ho scoperto che le visite arrivano dal Giappone, però ho solo chiarito che arrivano da lì ma non il perché, visto che anche loro conoscono molto bene youtube al pari degli americani e più di noi europei.

Numeri del blog negli ultimi 30 giorni

Ieri ho sostituito le statistiche di ShinyStat perché raggiunto il limite di 1000 pagine al giorno, non registra più le entrate se non accedendo alla versione Pro ad un costo di 105,60 Euro/anno se non supero le 25.000 pagine mensili.
Al suo posto ho messo FreeStats.tv giovane start-up del settore ma con un servizio ben fatto anche se non accattivante graficamente, ma posso listare parecchie informazioni:

  • Andamento Nelle 24 ore
  • Top e Ultimi 50 Referrers
  • Top e Ultimi 50 Motori
  • Top e Ultimi 50 Keywords
  • Top e Ultimi 50 Entry Pages
  • Top e Ultimi 50 Pagine Viste
  • Top e Ultimi 50 Paesi
  • Top e Ultimi 50 Lingue
  • Sistema Operativo
  • Browser
  • Risoluzione Schermo
  • Ultimi 50 Visitatori

In particolare l’ultimo fornisce anche le pagine visitate da ogni singolo visitatore, molto utile perché permette di rendersi conto di come si muove l’utente. Inoltre è possibile bannare il proprio IP per evitare che il traffico generato dal proprio computer sia conteggiato, in questo modo le statistiche sono depurate dal traffico creato per fare manutenzione.

Però FreeStats mette in chiaro l’indirizzo IP del visitatore, e per ragioni di privacy qualcuno potrebbe lamentarsi, allora ho protetto con password l’accesso alle statistiche, per questa ragione ho deciso che pubblicherò mensilmente le statistiche del blog.

Il traffico del mese di Agosto 2007 è stato di 7,9 Gb.

Chiave cercata Visite
images 4484
etilometro 854
youtybe 51
lg ke 850 48
girls 42
brittany daniel 35
mass dumper 33
isola dei famosi 5 28
pornogirl 28
isola dei famosi 2007 11

Site Referring Visite
 search.alice.it/tools/service/immagini/preview.cgi 163
 bsearch.goo.ne.jp/imgdt.jsp 65
 www.tvblog.it/post/5964/polemiche-sullisola-dei-famosi-la-produzione-corre-ai-ripari 32
 www.xt600.cc/forum/index.php 27
 lnx.lorettagoggi.it/lorettaforum/index.php 25
 www.wikio.it/tempo_libero/tv/personaggi_tv/elisabetta_canalis 13
 search.prodigy.msn.com/images/results.aspx 10
 www.wikio.it/tempo_libero/tv/personaggi_tv/debora_caprioglio 10
 www.google.com 9
 www.daveblog.net/2007/08/27/dal_nostro_inviato_in_sardegna.html 8

Pazzi per multi-touch di iPod (nuovo) e iPhone

Dapprima era un iPhone, un privilegio degli utenti U.S. che hanno fatto la fila davanti ai negozi Apple e A&T per possedere un cellulare con il marchio della mela, molti cambiano carrier pagando penali per usare l’interfaccia multi-touch, ma anche nel vecchio continente non si scherza, iPhone non sarà in vendita che il prossimo anno ma già si organizzano eventi per vedere un iPhone defunto, (solo perché al di fuori degli USA come cell. non funziona) acquistato a N.Y., che cosa capiterà quando arriverà ufficialmente per tutti?

Beh, da ieri non è necessario aspettare il prossimo anno.

Era nelle previsioni che la tecnologia contenuta in iPhone producesse dei figli, e proprio ieri in un evento annunciato, a Londra hanno presentato la nuova linea di iPod che ora arriva fino a 160 Gb ma il top di gamma per il prezzo è il nuovissimo iPod touch (vedi foto) e la parola dice tutto. È un iPhone senza le funzioni di telefonia, cioè un iPhone con solo la funzione iPod, ma non è così perché in perfetto stile Apple, non è soloun iPod con un’interfaccia avanzata e sfiziosa, ma tramite Wi-Fi può connettersi a internet, quindi accedere a iTunes ed acquistare brani direttamente con iPod senza passare dal computer, un modo per fare sistema intorno iTunes e favorire le vendite di brani musicali riducendo le copie pirata.
Tanto per essere chiari iPod touch ha un vero Wi-Fi sfruttabile con il navigatore di Apple Safari con cui è possibile vedere YouTube e i suoi video, non come Zune di Microsoft che ha un finto (ma non lo dicono) Wi-Fi.

Ma al di fuori degli U.S. la voglia di possedere un gioiellino Apple con il multi-touch potendo essere esaudita con iPod touch a partire da 299 Euro entro pochi giorni, quando arriverà iPhone, molti di quelli che hanno preso iPod touch non lo prenderanno, sarebbe un doppione, oppure cercheranno di vendere iPod touch per sostituirlo con iPhone che comprende anche un iPod, quindi l’arrivo di iPhone in Europa non sarà un momento atteso come lo è stato negli U.S. da assaltare in massa i negozi, ma da qui al prossimo anno, possono cambiare ancora molte cose.

Inoltre chi accetterà d’aggiungere ben 300 Euro (599 Euro per iPhone meno 299 Euro per iPod touch) per aggiungere un cellulare al suo iPod touch? Direi nessuno, per obiettività meno di ieri, ma dentro in Apple hanno pensato anche a questo a come far acquisire a iPhone un nuovo appeal con la presenza sul mercato di un iPod touch che vi si sovrappone in parte e hanno pensato di ridurre il prezzo di iPhone da 599$ a 399$ (in Europa diventano 200 Euro in meno).
Per differenziare l’offerta i due modelli di iPod touch hanno 8 e 16 Gb di memoria flash, mentre i due modelli di iPhone hanno metà memoria e giustamente, visto che l’uso prevalente sarà come cellulare e non come iPod.

Dopo questi show di tecnologia, strategie e forza di un sistema che gira intorno a iTunes, mi viene da pensare di nuovo allo Zune, recentemente gli hanno dato una mano di colore, altrimenti non lo comprano, poi quasi lo regalano purché si faccia un abbonamento allo store musicale. La Apple non ha mai fatto regali per promuovere i suoi gioielli, anzi ha regalato un iPod solo a quel militare statunitense che si è visto salvare la vita perché l’iPod che aveva nel taschino ha fermato un proiettile.